In Cina apre il primo Boutique Hotel Tonino Lamborghini, un nuovo concetto di ospitalità dove vivere la storia italiana e il sogno Lamborghini nel pieno rispetto della cultura cinese.

Il Gruppo Tonino Lamborghini ha infatti partecipato oggi a Suzhou al lancio della Shanghai Join In Management Company, l’azienda cinese che nei prossimi anni gestirà direttamente una quarantina di hotel e resort a 5-stelle con il marchio Tonino Lamborghini nella “Grande Cina” (che include Hong Kong, Macao e Taiwan), Giappone e Canada.

L’evento ha avuto luogo nel corso della cerimonia di apertura del primo Tonino Lamborghini Boutique Hotel di Suzhou, sul lago Jinji nel Parco Industriale di Suzhou, alla presenza del comm. Tonino Lamborghini, Presidente del Gruppo omonimo, il sig. Gao Jianrong, Chairman del Join-In Group (azienda attiva nei settori Real Estate, Hotel&Resort a 5 stelle, quotata alla borsa di Shangai), il Deputy Director of National Tourism Administration, Zhu Shanzhong, il Board Chairman of Century Golden Resources Group, Huang Rulun, l’Ambasciatore della Repubblica Ceca in Cina, Libor Secka, il Console Generale d’Italia a Shanghai, dott. Vincenzo De Luca, e il Console Generale del Portogallo a Shanghai, Joaquim Moreira De Lemos.

Categorie: Trade News Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: