La quarta edizione del Mango Fashion Awards, il concorso per giovani talenti con il premio più consistente nel settore della moda internazionale è stata vinta dal giovane designer tailandese Wisharawish Akarasantisook.

Oltre 400 gli invitati al gran galà che ieri sera è stato ospitato negli splendidi spazi del Museu Nacional d’Art de Catalunya (MNAC) di Barcellona che hanno potuto vedere le creazioni dei 10 finalisti del concorso.

La cerimonia ha potuto contare sulla presenza di Carolina Herrera, presidente della giuria che ha nella stessa occasione ricevuto il Botón de Oro come riconoscimento alla sua prestigiosa carriera, sua figlia Carolina Adriana Herrera, la top model britannica Kate Moss, volto del brand spagnolo, Amber Le Bon, figlia di Simon e Yasmin Le Bon, Margareth Qualley, figlia di Andy MacDowell oltre a numerose celebrità del mondo della moda e della cultura nazionale e internazionale e esponenti del mondo istituzionale come Artur Mas, Presidente de Autonomous Government of Catalunya, che ha dichiarato: “Sono molto orgoglioso che la Catalonia possa contare su una società come MANGO e di annoverare fra i grandi imprenditori il suo Presidente Isak Andic. E’ per un vero piacere essere qui oggi a sostenere questa iniziativa”.

La giuria di questa quarta edizione era composta da diverse personalità  del mondo della moda come appunto Carolina Herrera, Kate Moss, i fotografi Claudia Knoepfel e Stefan Indlekofer, Jaime de Marichalar, Colleen Sherin, la fashion manager di Saks Fifth Avenue, Derek Blasberg, redattore of Harper’s Bazaar, V Magazine and VMAN, la modella e imprenditrice Laura Ponte, Géraldine Saglio, stylist di Vogue Paris, Bruna Casella, vice-presidente della camera italiana dei buyer, la giovane designer Lena Lumelski, vincitrice dell’ultima edizione di MANGO Fashion Awards, Frans Bonet, Direttore creativo di MANGO e il suo Presiedente Isak Andic.

Fra i finalisti che hanno gareggiato per i  300,000€ del premio  il duo spagnolo  Spastor, la francese Christine Phung, il giapponese Takayuki Tanaka e Motoyuki Matsumoto, il sudcoreano Haesung Bong, il belga Harvey Bouterse, , Tuomas Laitinen, di origine Finlandese , il duo Tedesco-svedese compost da  Stefanie Malgreen de Oliveira e Richard Lindqvist, la danese Mads Dinesen, il giapponese Takashi Nishiyama and il thailandese Wisharawish Akarasantisook, vincitore della 4° Edizione.

Categorie: Agenda Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: