Tissu Premier alza il sipario sui tessuti che fanno la moda di oggi e di domani.

 
Il  13 e 14 giugno prossimi Tissu Premier, il salone internazionale dei tessuti e delle forniture per la moda, mette in luce le collezioni di 130 tessitori e produttori di forniture selezionati per questa seconda sessione primaverile.

Sebbene le novità autunno inverno 2012-2013 e l’attualizzazione estate 2013 costituiscano la parte essenziale del programma, Tissu Premier, sempre fedele al suo specifico ruolo di ricercatore di novità, primizie e curiosità, porterà sotto i riflettori una preview di colore e stile lungo termine dell’inverno 2013-2014, per una maggiore pertinenza e performance nelle stagioni future.

Tissu Premier: un salone che gioca più che mai la carta vincente della prossimità. Gli espositori vengono infatti da tutti i paesi dell’Euro-Mediterraneo (il 48% francesi), per essere il più possibile vicino a stilisti e acquirenti del nord, il che facilita la presa di decisioni degli acquirenti sul complemento di collezione e sui best, consentendo termini di consegna che superano i 2 mesi.

Punti forti per giugno 2012 per uomo, donna e bambino:
Nuove partecipazioni tedesche (stampe e bio…), italiane (tessuti con proprietà tecniche, stampe, tessuti naturali, jacquard, nastri e bottoni…), portoghesi (shirting…) e turche (seta, lino, lana, tessuto tinto in filo, stampe camicie…).
Una bella offerta di tessuti tinti in filo e shirting viene ad aggiungersi alle offerte di stampa e maglia già esistenti.
Un’offerta di lanieri all’entrata del salone.
Un grosso settore forniture e accessori tessili con una valorizzazione del prodotto attraverso uno spazio forum dedicato: bottoni, etichette, zip, nastri, passamaneria, ricami e pizzi, ovatta, imbottiture, grucce per abiti, custodie…

Una serie di animazioni e informazioni moda:
Le mostre…Il tema del circo e della festa invade Tissu Premier: scampanate, giri di pista e fantasia dell’innovazione, in 2 mostre tessili:

Sulla corsia: Imaginer les textiles du futur (Immaginare i tessuti del futuro), una messa in scena surrealista di una natura sottosopra per presentare i nominati di Futurotextiles Awards: tessuti innovativi & design. Un quadro festivo per annunciare l’inaugurazione del CETI (Centro Europeo dei Tessuti Innovativi – www.ceti.com) e pregustare tutti gli eventi previsti a partire dal prossimo 10 ottobre: un forum professionale internazionale; la mostra per il grande pubblico Futurotextiles 3 ospitata in questo nuovo centro di ricerca e piattaforma tecnologica di livello mondiale per i Materiali Tessili Avanzati. L’arte del dialogo con la scienza e l’economia al CETI, al crocevia di Roubaix-Tourcoing, al nord della Metropoli di Lille. Mostra accessibile al grande pubblico

All’entrata del salone, all’insegna del movimento, allusione alle performance degli artisti del circo! Petits d’hommes: il guardaroba degli stilisti del nord riveduto e corretto ad altezza bambino, ospiti d’onore i tessuti innovativi. Un progetto Tissu Premier, GTTI, Fedustria, Maisons de Mode, UIT Nord, grazie ai  tessitori specialisti dell’innovazione.

I Forum…La quintessenza e l’analisi dei tessuti degli espositori espresse in 3 declinazioni di stagione, all’estremità della hall, in un grande spazio d’informazione sulle tendenze.
Gamma colori: Twilight dai toni Darkness, Coldness e Rebirth.
Inverno: a Tissu Premier, il « paradiso delle signore » del futuro!
Estate: in rotta verso l’aria aperta! Un’allusione contemporanea agli albori dell’industria tessile in Francia quando i tessuti si asciugavano nei prati.
Forum Enfant Hiver et Eté (Forum Bambino Inverno Estate) messo in scena dalle 2 designer di Mercredi, una collezione bambino di Maisons de Mode.

Le conferenze…Punto d’informazioni moda, un osservatorio delle attitudini e del consumo moda di domani.

13 e 14 giugno un duo di saloni che fa di Lille la capitale della fast fashion
Tissu Premier e Collections, il salone delle collezioni di prêt-à-porter in private label, formano l’evento Fast Fashion Lille.

2 saloni complementari, un’offerta internazionale per soddisfare tutte le domande: ciò che sta a monte e a valle della filiera riunito a Lille, conferendo alla città, a giusto titolo, storico ed economico, lo statuto di capitale della moda da consumare subito.

Fast Fashion Lille, un crocevia di talenti creativi e di competenze tecniche moda di 200 espositori selezionati. Un’informazione moda per comprendere meglio e captare i mercati di domani, specificamente creata per gli acquirenti di centrali, grandi magazzini, catene, vendita a distanza, marchi, ditte, confezionisti…. ma che seduce anche i designer del nord, rinomati in tutto il mondo per la loro creatività.

Fast Fashion Lille, un posizionamento geografico strategico, al centro dell’industria tessile della moda nel cuore del mercato della distribuzione organizzata.

Categorie: Trade News.

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: