La collezione di Corneliani per la prossima primavera estate 2013 apre decisa le passerelle di Milano.
Un trench di nappa traforata a laser e lavata con enzimi naturali per dare un aspetto vissuto e leggerissimo.

E’ questo uno dei must have della collezione primavera estate di Corneliani che ha reinterpretato lo sportswear e l’abbigliamento per il tempo libero secondo uno stile di moderna eleganza rilassata. Anche la giacca formale è realizzata in maglia di cotone e si porta sotto una sahariana di nappa color tortora.

Preziosissimi i tessuti realizzati intrecciando sete e lini fiammati e ispirati ai tweed invernali. Colori chiari nei toni freddi, dal mastice al marrone al grigio perlato. Total white e total black.

Anche l’abito, icona dell’eleganza maschile, si rinnova nella forma e nelle proporzioni e viene proposto per il tempo libero.
Le giacche, totalmente destrutturate, hanno spalle importanti e larghi revers, i pantaloni morbidi e leggeri hanno 2 o 3 pinces.
Il gioco è nei dettagli: dalle maniche a camicia alle tasche a soffietto, dalle cravatte alle sciarpe impalpabili e coordinate, diventate ormai accessorio indispensabile.

Punto di forza della collezione la pelle, morbida come un guanto, e le lavorazioni a rete nei trench, ma anche nelle camicie, nelle maglie e nei giubbotti con inserti in nappa e camoscio che ricordano le antiche armature dei Gonzaga.
Di rete anche le scarpe.

Categorie: Sfilate Moda Uomo Primavera/Estate 2013 Tag: , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: