Milano Moda Uomo per la primavera-estate 2013 presenta un’edizione dai look originali ed creativi. Sulla passerella di Versace sfilano uomini valorosi, muscolosi, pronti a lottare come dei pugili e dei gladiatori. E’ l’Antica Roma a dare ispirazione alla collezione primavera-estate 2013 di Versace.

La stessa Donatella Versace spiega che la sua scelta vuole essere un incentivo alla combattività, alla reazione dei giovani a questi tempi duri, in giro ci sono pochi combattenti e l’augurio per la società è di averne di più.

All’inizio della sfilata si possono notare uomini muscolosi in mutande che presentano la collezione di intimo e beachwear, modelli pugili, campioni invincibili pronti a dare il massimo sul ring dove si mischiano colori pastello, la stampa vintage e righe Menphis anni ottanta. Come dichiara la stessa Donatella Versace “Un po’ Rocky, un po’ Elvis, un po’ Mr.T“.

Spazio anche a capi più eleganti ma sempre decisi ad esaltare le forme muscolose e atletiche dei corpi maschili mettendo in risalto spalle, fianchi con giacche destrutturate che perdono le maniche per un effetto di sicuro impatto restando allo stesso tempo molto eleganti.

Il look di ogni giorno è composto invece da capi in denim, camicie e t-shirt. Le scarpe si adattano al look, in puro stile romano con intimo e beachwear, più classiche negli stili eleganti e modaioli. Gli accessori da abbinare a questa collezione sono sgargianti ed eccentrici, in oro rosa e bracciali in pelle da uomo duro che indossa i capi con eleganza naturale.

Categorie: Sfilate Moda Uomo Primavera/Estate 2013 Tag: , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: