A Milano Moda Uomo la sfilata della collezione Primavera/Estate 2013 Calvin Klein Collection presso il quartier generale europeo del marchio, ha portato in scena un crescendo di emozioni.

Italo Zucchelli ha presentato 38 look a un parterre che comprendeva  Henrik Lundqvist giacatore di hockey sul ghiaccio dei New York Rangers, il cestista dei New York Knicks’ Amar’e Stoudemire e il giocatore di football Americano dei New York Giants’ Victor Cruz, tutti vestiti con abiti Calvin Klein Collection.

Alla sfilata hanno partecipato 12 modelli in esclusiva per il marchio: Joel M. (2Morrow), Paul (Next L.A.), Paddy (Select), Otto (Red), Dae (VNY), Chris Moore (Wilhelmina), Thorben (Fashion), Dylan (Soul), Tucker (Request), Satchel (Soul), and Zac Stenmark (Red Model Management), Jordan Stenmark (Red Model Management).

Italo Zucchelli ha descritto la sua nuova collezione come lo sportswear tipicamente americano in nuove proporzioni rilassate. Tagli grafici e uniformi, con particolare attenzione per proporzioni, volume e scala.

La spalla è ampia e generosa, sottile e minuta. Le giacche attillate e il bomber iconico da motociclista sono controbilanciate da un pantalone affusolato con un’unica piega e davanti piatto, con una pince finemente impunturata oppure shorts.

Per la sera, lo smoking è elegante e rilassato, reso più moderno da un rever in maglia di lana accoppiata color bufalo o antracite su nero. Toni di blu sono alla base della collezione, con stampe astratte ispirate alle estati in California.

Categorie: Sfilate Moda Uomo Primavera/Estate 2013 Tag: , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: