Da sempre Ludiko si propone come laboratorio creativo che rifiuta ogni disciplinarietà artistica, per abbattere il confine tra arte libera e prodotto.

Una filosofia di design che lo ha portato a conquistare importanti successi e ad esporre le proprie creazioni in importanti eventi internazionali.

Così, abbracciando l’arte e il design, Ludiko sarà presente alla mostra The New Italian Design 2.0 negli spazi del Beijing Industrial Design Center di Pechino dal 27 giugno al 20 agosto 2012. Successivamente questa mostra itinerante porterà Ludiko a Nantou negli spazi del National Taiwan Research and Development Institute.

The New Italian Design 2.0 è la versione aggiornata e ampliata dell’omonima mostra presentata per la prima volta nel 2007 alla Triennale di Milano: nasce da un censimento su scala nazionale per mettere in evidenza i cambiamenti di ruolo della professione del designer.

Ludiko parteciperà, per la terza volta, dopo Milano e Istanbul, alla mostra dedicata al design italiano contemporaneo presentando la sua visione delle trasformazioni che caratterizzano i cambiamenti economico-politici e socio-tecnologici del XXI secolo.

La filosofia Kidult celebra il ritorno consapevole dell’adulto alla dimensione infantile e la riscoperta del gioco come forma di comunicazione: è dalla fenomenologia dell’adulto regressivo che nascono i Pups.it, ormai divenute icone dell’uomo della società contemporanea che desidera evadere dalla routine, abbandonando la monotonia del quotidiano per il mondo dell’infanzia.

Categorie: Agenda, Design Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: