Al via il festival più rock dell’estate: l’Heineken Jammin’ Festival 2012. Con una nuova location, la Fiera Milano Live di Rho, da questa sera per tre serate consecutive –  giovedì 5, venerdì 6 e sabato 7 luglio – al raduno dell’Heineken Jammin’ Festival, giunto ormai alla tredicesima edizione, si potranno ascoltare e vedere sul palco, come headliner i Red Hot Chili Peppers, The Prodigy e i The Cure . Tra gli altri ospiti: Noel Gallagher, Evanescence, New Order e Il Cile.  

A dare il la stasera, reduci dai sold out di Milano e Torino e a 10 anni dalla loro ultima esibizione sul palco dell’Heineken Jammin’ Festival, i Red Hot Chili Peppers porteranno on stage i brani tratti dal loro ultimo album I’m with you, oltre ai grandi successi che li hanno resi indiscussi protagonisti della scena rock mondiale, tanto da meritare quest’anno un posto nella prestigiosa Rock and Roll Hall of Fame. Prima di loro salirà sul palco, il britannico Noel Gallagher, reduce dal successo del primo album solista dopo lo scioglimento degli Oasis.

Venerdì 6 luglio sarà la volta di The Prodigy, band simbolo del big beat degli anni novanta. A tre anni dall’uscita del loro ultimo album, Liam Howlett e soci conquisteranno il pubblico con la famosa “Smack my bitch up” e altri brani tratti da “Invaders must die”, disco uscito nel 2009 e caratterizzato da un sound horror-core totalmente rappresentativo della band.

Infine il 7 luglio The Cure, icone internazionali della musica new wave e post punk, torneranno sul palco dell’Heineken Jammin’ Festival a distanza di 8 anni: suoneranno i brani tratti dai loro 14 album e, ovviamente, dall’epico disco “Wish” che, proprio nel 2012, festeggia 20 anni dalla data di pubblicazione.

Categorie: Agenda Tag: , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: