Ballin e Domus Academy svelano il vincitore del concorso “The Phoenix Bag”, finalizzato alla creazione della nuova It Bag Ballin e promosso tra i giovani studenti dei corsi di Master in Fashion Design e Accessories Design”.

The Phoenix Bag riconferma la passione e l’impegno di Ballin nello scoprire e supportare i giovani talenti e simboleggia la grande attenzione del brand al tema della produzione sostenibile, attraverso il riutilizzo dei materiali avanzati da lavorazioni precedenti per dare vita ad una nuova creazione, che come un’araba fenice risorge dalle proprie ceneri, riducendo così l’impatto degli scarti industriali sull’ambiente.

“Blossom in Eternity” di Yueh-lin Tsou è il progetto vincitore che interpreta al meglio i parametri di innovazione, sostenibilità e glamour secondo la selezionatissima giuria designata da Ballin che l’ ha eletto il 21 giugno 2012 tra i sei progetti finalisti. In linea con i valori del brand, la linea di borse “Blossom in Eternity” comunica eleganza, femminilità ed essenzialità attraverso un design contemporaneo e raffinato pensato per una donna indipendente che ama esprimere il proprio stile attraverso i ricercati dettagli del suo guardaroba.

Per Yueh-lin Tsou, giovane studente di Taiwan, laureato in Theatre Design e appassionato di moda, design, le creazioni “Blossom in Eternity” sono un germoglio di grazia e delicatezza che esprimono il simbolo della rinascita, attraverso sensazioni di bellezza e purezza, per creare un’armonia estetica.

Protagonista del progetto è l’originale clutch gioiello, caratterizzata da un’impugnatura a bracciale composta da due mitiche arabe fenici a specchio, montate sulla cerniera di metallo centrale, che consentono un’elegante libertà di movimento e catturano l’attenzione.

Categorie: Accessori, Agenda Tag: , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: