Ogni tanto una buona notizia: Katie Holmes avrà l’affidamento della piccola Suri

Tom Cruise e Katie Holmes hanno trovato l’intesa. A meno di due settimane dalla loro separazione, i due attori hanno firmato l’accordo per un divorzio in via amichevole. Non si sa nulla dell’accordo, ma sono certi gli argomenti sui quali si è dibattuto tra cui la custodia legale dell’unica figlia della coppia, i diritti di visita spettanti ai genitori.

Quello che aveva più a cuore l’attrice era avere l’affidamento della piccola Sury. L’attrice, da quando il 29 giugno scorso ha annunciato di voler divorziare dall’interprete di Mission Impossible, ha sempre sostenuto di non essere interessata al patrimonio dell’ormai ex marito, l’attore piu’ pagato di Hollywood (75 milioni di dollari in un anno), ma solo alla figlia.

Katie e Tom, in una dichiarazione a parte hanno inoltre confermato l’impegno che entrambi si assumeranno nei confronti della loro figlia di sei anni Suri in difesa dei “suoi interessi”. «Siamo impegnati a lavorare insieme come genitori per realizzare i migliori interessi di nostra figlia Suri – recita un comunicato dei legali dei due attori – vogliamo mantenere private le questioni attinenti alla nostra famiglia ed esprimiamo rispetto per l’impegno di ciascuno verso il proprio credo e sostegno per il ruolo di ciascuno come genitore».

Categorie: Curiosità, Gossip.

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: