Anche per l’autunno inverno 2012/13 Silvian Heach scommette su un forte impatto visivo.

Come nel caso della testimonial Chiara Ferragni o della modella fotografata da Terry Richardson che mostrava il lato “b”, affronta una tematica di grande importanza, come quella di potersi sempre sentire liberi di esprimere se stessi, attraverso una scelta decisamente fuori dagli schemi.
Per la campagna AI 2012/13, infatti, la donna Silvian Heach sarà: un uomo.

La campagna, che è stata scattata in notturna a Milano la scorsa primavera dal noto fotografo Giampaolo Sgura, si ispira al cinema d’antan. Un mood nostalgico accentuato dalla scelta del bianco e nero per creare un’atmosfera sospesa e sofisticata che evoca l’idea di scatti spontanei, quasi “rubati” da un set cinematografico.
Il modello Andrej Pejic si inserisce in quest’atmosfera interpretando un look femminile ed elegante, che ricorda le grandi donne del cinema italiano di Antonioni, Rossellini, Visconti.

Categorie: Moda Donna, Trade News Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: