La cantante americana ha preferito annullare il concerto che si sarebbe dovuto svolgere stasera all’arena del  Parco Nord di Bologna. A quanto pare la sospensione del concerto sarebbe dovuta alle “nuove scosse di terremoto che stanno interessando da due giorni le zone di Mirandola e Bologna”. che però in realtà non sono niente di diverso dallo sciame di piccole scosse che da settimane interessano la zona.

Il concerto era stato previsto inizialmente a Modena, ma, sempre a causa del terremoto, era stato deciso di spostarlo a Bologna organizzando contestualmente una raccolta di fondi per i terremotati.

Il fatto, tuttavia, che negli ultimi giorni non ci sia stata un’intensificazione delle scosse crea un piccolo giallo sulle reali motivazioni che hanno portato all’annullamento del concerto. L’organizzazione fa sapere che si ipotizza una nuova data ad inizio ottobre (che dovrebbe essere il 2 o il 3) e che i biglietti già venduti resteranno validi anche per quella data.

Categorie: Costume e società.

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: