Katie Holmes ha deciso di dare una svolta alla propria vita. Come? Rilanciando la propria immagine nel mondo della moda. Sarà infatti presente alla Fashion Week newyorkese di settembre,  con la nuova linea del suo brand “Holmes & Yang”, fondato nel 2009 in collaborazione con la stylist Jeanne Yang.

L’attrice che dopo il divorzio con Tom Cruise sta affrontando molti cambiamenti, è pronta a rimettersi in gioco. Oltre alla moda  Katie vuole ritornare anche a teatro: Broadway.  L’attrice reciterà come protagonista in ‘Dead accounts’, una commedia scritta da Theresa Rebeck e diretta da Jack O’Brien, vincitore di 3 Tony Award, considerati i premi Oscar del teatro.

A confermarlo i produttori dello spettacolo. Tutti aspettavano ansiosi il primo passo della Holmes dopo il divorzio. Cinema o tv? Ma la neo ex moglie del divo di Hollywood ha sorpreso tutti, stampa e curiosi, con l’estenuante scelta di stare sul palco 8 volte a settimana.

L’ultima sua apparizione a Broadway, che ha segnato anche il suo debutto a teatro, è stata nel 2008 con la produzione di ‘All my sons’. La notizia che tornerà sul palco di Times square è un altro segnale della sua intenzione di restare a New York city.

La Holmes ha guadagnato la notorietà e l’affetto del pubblico con la serie tv per ragazzi ‘Dawson’s creek’, ha interpretato ruoli interessanti in film come ‘Tempesta di ghiaccio’, ‘Go-Una notte da dimenticare’ e in ‘Wonder boy’. Dopo il matrimonio con Cruise ha preso tre anni di pausa dalla recitazione per poi tornare sulle scene con ‘Mad money’.

Categorie: Costume e società Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: