È estate e mai come in questa stagione dell’anno si assapora la voglia di libertà. In vacanza poi ci si sente liberi da orari e abitudini. In particolare al mare, in spiaggia questa sensazione aumenta e per molti è difficile tenerla a freno, ma le buone maniere non vanno in vacanza! Quindi sarebbe opportuno conoscere le regole di bon ton in spiaggia, nel rispetto di se stessi e anche degli altri.

Dallo stile alle pose, dagli indumenti agli accorgimenti, ecco come, con poche regole previste dalla beach etiquette, sarete maestre di stile anche sotto l’ombrellone! Ecco qui di seguito alcuni consigli da tenere a mente!

Non invadere lo spazio altrui; i corridoi tra una fila d’ombrelloni e l’altra e i passaggi al mare sono destinati a tutti e, quindi, non vanno ingombrati né con la sdraio, né con i sandali o altre suppellettili.

Non scrollare l’asciugamano pieno di sabbia vicino alla gente e tantomeno non correre. Docce rapide per evitare code: deve servire a rinfrescarvi non a lavarvi. Non usate saponi o shampoo, che inquinano il mare.
Giocare unicamente negli spazi consentiti e lontano dalla gente. Non gettare i mozziconi delle sigarette o altra spazzatura in acqua o nella sabbia.
I cani devono essere tenuti a guinzaglio (sempre se è consentito loro l’ingresso). Tenete Fido vicino a voi, non lasciategli seppellire zoccoli o altri oggetti, evitate che lecchi chiunque si avvicini o sollevi valanghe di sabbia.

Il cellulare è meglio tenere la suoneria silenziosa per non rovinare il relax altrui. Inoltre, quando riceviamo una chiamata dovremmo preoccuparci di parlare a bassa voce e di non farla durare troppo a lungo. La cosa migliore sarebbe abbandonarlo a casa o in albergo… vedrete come si starà più tranquilli e rilassati!

Il make up in spiaggia non dovrebbe essere utilizzato del resto anche la vostra pelle cerca di rigenerarsi dopo un anno di duro lavoro. Anche dei gioielli sarebbe meglio farne a meno, l’unico accessorio consentito in spiaggia è il cappello, che dovrà essere naturalmente sobrio e gli occhiali da sole. Un accessorio d’obbligo per proteggere gli occhi dal sole, mentre  secondo le regole del bon ton gli occhiali devono essere tolti: quando ci si presenta a qualcuno, quando si è all’ombra o in luoghi chiusi e dopo il tramonto.
Niente caffè in bikin. Anche se i vostri glutei sono perfetti, se il tono muscolare fa invidia, se l’abbronzatura è da urlo: entrare nel classico bar-ristorante in cima alla spiaggia solo con il bikini non è elegante.

Bastano un pareo, un kaftano o uno short e si è già sufficientemente vestite! Attente anche al topless. E’ giusto che ognuno scelga se tenere o meno il reggiseno mentre si espone al sole. È di cattivo gusto se si rimane in topless mentre si chiacchierare con amici…

Categorie: Costume e società, Curiosità Tag: , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: