Glamour Colori Forme e Femminilità in «Abiti di Porcellana»

Appuntamento ormai consueto della Moda Romana, Alta Roma, è quello fissato con lo stilista Libanese di Alta Moda Abed Mahfouz, che quest’anno esibirà la sua collezione per la Primavera-Estate 2007 all’Auditorium Parco della Musica Martedì 30 Gennaio ore 10:30 a.m.
Abed Mahfouz è pervenuto nell’Alta Moda Internazionale grazie all’unicità delle sue creazioni, all’eleganza dei tessuti prescelti ed alla perfezione dei suoi tagli. Le sue modelle hanno sfilato in  cornici romane molto suggestive tra cui, il Parco di Porta Metronia, l’Acquario Romano e l’Accademia di Villa Massimo che racchiudeva una collezione unica idealmente collocata tra Kabul e San Pietroburgo. Grande successo che, tuttavia, lo stilista non ha potuto assaporare appieno in quanto tale ultima sfilata è stata concomitante con i ben noti eventi bellici che hanno interessato il Libano.

La destabilizzazione del paese natìo ha indotto lo stilista a viaggiare sempre più spesso, offrendogli l’opportunità di scoprire altre Culture ed opere d’arte, ed in particolare quelle realizzate in porcellana.

Da siffatto clima Abed Mahfouz ha tratto la sua fonte di ispirazione per la collezione primavera-estate 2007, ove le sensazioni di paura, di angoscia e di speranza sono state rielaborate in un’energia positiva che ha alimentato la sua creatività.

Opaco e Translucido è lo spirito di questa  collezione dal titolo
«Abiti di Porcellana»

Abiti eseguiti con finezza e trasparenza, I colori della cipria si confondono con colori vivaci animati dall’oro e dall’argento. I disegni porcellana si posano con una grafia sofisticata su stoffe di tulle, di jersey di seta, di mussola, tutte delicatamente movimentate e aggraziate da stoffe di pizzo. Le scollature e le maniche spettacolari sono sottolineate da drappeggi, da giochi di asimmetrie, da chiglie e godet. Abiti che sprigionano tutta la femminilità e trascinano attraverso una grande energia creativa intensi momenti di emozione. I Colori e le Forme della porcellana sono state proiettate sulle stoffe che animano gli abiti, mescolando disegni e grafici. Il risultato di tutto ciò è un’emozione che fa sentire lo spettatore ancora più vicino all’epoca contemporanea che contraddistingue la società moderna.
Fotografie: www.altaroma.it

Categorie: Donna Alta Moda Primavera/Estate 2007 Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: