A venezia  in occasione della proiezione del film “Iceman”, Ray Liotta ha indossato un abito scuro Giorgio Armani.

L’attore che da sempre è impegnato in “ruoli da duro” sul grande schermo confessa di essere l’eterno “bravo ragazzo” pur non nascondendo che “a casa ho due pistole”.

A Venezia racconta il suo ruolo in The Iceman, il mafioso, ma sottolinea anche come nella sua carriera abbia interpretato svariati personaggi positivi, ma che non sono rimasti nella memoria collettiva.

Elegantissimo griffato Armani ha posato con grande disponibilità davanti ai fotografi rispondendo a tutte le domande che la stampa gli ha posto.

La curiosità? ” All’università ho fatto tantissimi musical: ero un cameriere ballerino in Cabaret. “

Categorie: Chi veste chi Tag: , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: