Sfilata Woolrich A Pitti Uomo. La nuova direzione di Woolrich si riassume in due concetti chiave :1) Progetto mondiale 2) New buffalo red and black identity.

Le nuove linee Woolrich nascono da un’ottica non solo dedicata al mercato europeo, ma più attenta alle esigenze di tutto il mondo, con particolare attenzione a U.S.A. e Giappone.
La grande svolta impressa al marchio nasce da un accordo in esclusiva che W.P. ha ottenuto per il brand Woolrich : la distribuzione mondiale.
W.P. lavori  in corso si trova quindi ad essere la prima azienda italiana a distribuire, nel mondo intero, il marchio di abbigliamento americano più storico, nato nel 1830.

Particolare attenzione è stata posta al rinnovamento del logo, in modo da creare nel tempo una maggiore awarness del marchio Woolrich..
L’icona storica del “Check Woolrich” sarà presente da quest’anno come nuovo segno di riconoscimento e  fil rouge di continuità  su tutti i capi Woolrich.
La filosofia del marchio rimane la stessa: fare “garment with a purpose “, messaggio principale dell’azienda outdoor più storica del mondo (over 175 Years of outdoor experience), con crescente attenzione verso le differenti esigenze climatiche e di costume in un’ottica sempre più worlwide.
La collezione Outerwear contiene una differenza di pesi che coprono le esigenze dei “nuovi climi” invernali di quest’inizio secolo.
La filosofia principale rimane quella di sviluppare i prodotti di uso trasversale “field and town” mantenendo il gusto “sophisticated heritage”: un prodotto di radici storiche outdoor ( il caldo, la protezione ) ma con sofisticazioni contemporanee (materiali, estetica).
Il team stile è stato arricchito da nuovi innesti internazionali che porteranno all’ambiente creativo nuovi terreni di confronto, consolidando sempre di più il core business (outerwear) con elementi di rinnovamento e sviluppando, in modo sempre coerente con la filosofia del marchio, lo sportswear.
La collezione F.W.08 che verrà presentata nel corso della sfilata è il risultato del lavoro di questo nuovo team, arricchito da nuovi talenti di spessore internazionale.
Le nuove strategie invece riguardano in modo particolare la distribuzione: USA e Giappone, oltre al mercato Russo e dell’Est Europa.

La scelta di Pitti per la prima sfilata Woolrich nasce dalla consapevolezza che si tratti di una fiera di riferimento mondiale, da sempre considerata vicina al progetto W.P., in quanto luogo deputato a presentare “prodotti” prima, durante e dopo le mode.

Core della collezione sono i temi iconici americani, dal week end life-style al varsity, al college, con incursioni nel city life.
I colori, oltre ai basici , sono arricchiti da tonalità più forti di rossi, blu ,verdi e da nuove variazioni di grigi  e beige.
Il Capospalla offre diverse tipologie, con pelo e cappuccio staccabile, colli di lana in alternativa al pelo, collo in vero montone  sostituibile con cappuccio che viene consegnato insieme alla giacca.
Il Classico Parka è rivisitato nell’ Artic Field jkt, con valenze più cittadine, lunghezza intermedia e varie vestibilità.
E’ inoltre previsto un nuovo Parka in versione winter nylon.
Il pacchetto Travel in nylon 60/40 viene reinterpretato in materiale più leggero.
Il nuovo Layering concept esterno in 60/40 , interno staccabile in piuma, mantiene costante la temperatura grazie all’utilizzo di un nuovo tessuto tecnico giapponese, nylon pertex con imbottitura thermore T37.

Categorie: Sfilate Tag: , , .

Articolo pubblicato da in data: 11.01.2008
Ultimo aggiornamento: 11 gennaio 2008