Debutta in passerella il nuovo Damier Graphite….Ispiarata a due elegantissimi bad boy del cinema, come Alain Delon e Jean Gabin nel film Melodie en sous sol, la Collezione Uomo Autunno-Inverno 08/09 di Louis Vuitton-  presentata ieri 17 gennaio a Parigi- mixa sapientemente atmosfere urban-chic e dettagli sartoriali.
Giacche da smoking indossate su pantaloni in tessuto tecnico chiusi da zip alla caviglia; bomber, giacche in pelle e in nylon indossate su pantaloni sartoriali;  tute deluxe e griffatissimi elmetti il tutto a fare da sfondo al debutto in passerella dell’iper-raffinato Damier Graphite: la nuova intrigante versione dark del celebre motivo a scacchiera di Louis Vuitton creato per la prima volta nel 1888.    

Ad accompagnare le uscite dei modelli sulla passerella le note di un pianista su di uno spettacolare pianoforte a coda interamente ricoperto in tela Damier Graphite, uno Special Order realizzato, appositamente per la sfilata, dalle appasionate ed abili mani degli artigiani Louis Vuitton nello storico workshop di Asnires.

Categorie: Sfilate Tag: , , .

Articolo pubblicato da in data: 20.01.2008
Ultimo aggiornamento: 20 gennaio 2008