Un Omaggio all’Arte della Pittura. Questo è il tema intorno al quale ruota la Collezione Primavera Estate 2008 del designer Libanese Abed Mahfouz, un nome dell’Haute Couture Internazionale, ponte tra Oriente ed Occidente.

I modelli presentati in passerella dal Libanese Abed Mahfouz richiamano l’attenzione su immagini disegnate e pitturate con cura, dove spiccano le morbidezze particolari del disegno evidenziando le diverse pennellate che lo distinguono. Gli abiti molto movimentati appaiono sia con toni dinamici, sia con sfumature molto leggere. I colori brillanti variano dal pistacchio pallido al giallo deciso. Sono abiti realizzati in tessuti double-face che danno alla collezione una sensazione immaginaria.

L’effetto “Petalo” è creato da stoffe leggere come il tulle di seta, la mussola e il satin. Tessuti che volano lungo figure eccezionalmente fluttuanti. L’arte dello “Splash” è raffigurata nell’aspetto di metalli preziosi liquefatti, con disegni di gocce di gioielli o anche riproducendo stampe con giganteschi motivi floreali. Le linee geometriche dei ricami sono chiaramente visibili in tutta la collezione.

Il tutto crea uno spirito moderno e divertente per La Donna Elegante.

Categorie: Sfilate Tag: , .

Articolo pubblicato da in data: 30.01.2008
Ultimo aggiornamento: 30 gennaio 2008