"I giovani amano esprimere la propria personalità….il desiderio di frugare nel passato spesso contraddice….Ho cercato, in questa collezione, di tradurre i loro pensieri ed aspirazioni nella realtà contemporanea. I loro gusti musicali si trasformano nella moda del loro stile di vita….curiosare nel baule della mamma e saccheggiare negozi "vintage"…cercare idee nelle copertine dei vecchi 33 giri in vinile.
Condivido con i giovani la loro voglia di essere diversi e nuovi che concive con l’ammirazione per il passato.
E’ ciò che voglio raccontare con questa collezione".

Ispirazione. Il mondo dei giocani e la loro ricerca stilistica, sempre in bilico tra innovazione e passione per lo stile del passato.
Stage. Una grande struttura circolare, rialzata rispetto al pubblico, che degrada in un gioco di cerchi concentrici a raggi incalzanti, vero la passerella anch’essa rialzata.
Soundtrack.Steve Mackey- sonorità eletrro-pop, rimate, melodiche o acustiche per accompagnare l’attitude delle giovani donne e dei giovani uomini Just Cavalli

Forme e materiali. Abiti cortissimi in tessuti materici come organze doppiate o tessuto cotone e lana a disegno tweed o lunghissimi e fluidi in "georgette" oppure caldi di seta leggerissima. Giacche e cappotti, per lui e per lei, con spalle insellate "a pagoda":
accostamenti, nei completi spezzati, tra sopra micro e sotto amplissimi sia in versione gonna-pantalone che piagiama palazzo. Nuovi gilet, che si fermano sotto il seno o arrivano a metà gamba, spesso decorati con dettagli in pelliccia naturale di volte o mongolia.
La maglieria si declina in un semplice cardigan, una t-shirt seconda pelle, stretti abiti lunghi in lurex macro righe oppure nel classico e prezioso melange lana cachemire. Minigonne supercorte in pitone, in lana colori cammello peso cappotto in denim.

Colori. Pesca, mandarino, verde smeraldo sono le note accese che contrastano l’apertura in nero. Le stampe riprendono "flamingos" stilizzati bianchi su fondo nero o esplodono nei cromatismi decisi dei motivi floreali o realizzati come pennellate di pittura irregolari su tela candida. I tartan sono declinati in numerose varianti, dalle più tradizionali (grigio, nero, rosso) alle più insolite con inserimenti di arancio ed oro laminato.

Accessori. Scarpe mary-jane tacco altissimo, declinate in pelle decorata o stampata, profilate da dettagli di pelle laminata tor sur ton. Di rilievo le calze coloratissime e stampate con motivi dei capi, presenti nella maggior parte dei look

Categorie: Sfilate Moda Donna Autunno/Inverno 08/09 Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: