Ennio Capasa, designer: “In questo momento mi interessa pensare al futuro e a come progettarlo. Libertà, tecnologia, sostenibilità, ricombinazioni di stili e linguaggi, erotismo, fluidità. Trovo indispensabile costruire qualcosa di nuovo invece che reinterpretare il passato. 36 look, 36 idee per il futuro”.

36 IDEE PER IL FUTURO

Le giacche e gilet sono fluide e dal taglio classico o corte.
I tessuti morbidi, tecnici presentano revers a contrasto di paillette blu o argento.

I gilet vengono coordinati o sono in contrasto con le giacche, anche zippati.
I giubbotti e soprabito sono Tecno-sartoriali, leggerissimi antipioggia e antivento… tanto che i tessuti sembrano impalpabili, trasparenti.

Dominano i colori acidi e accesi e molta attenzione è data ai dettagli, dagli zip ai polsi di maglia fino a tasche extra.
Sono ideali anche da indossare sopra ai gilet o a giacche dallo stile più classico.
I bomber e  "chiodo" di canguro traforato sono accopiati al naylon o alla nappa, e a volte per comodità le maniche sono asportabili.

I pantaloni sono sopra larghi e stretti e corti alla caviglia o slim fit, spesso realizzati in nylon leggero, come gli short di tessuti tecnici.

Le camicie sono morbide e dettagliatissime e hanno colori in tinta unita ma anche accesi, innovative e a righe, con o senza collo, ideali da poter indossare anche senza la cravatta. Per un uomo che cura i dettagli, la sua immagine, senza però trascurare la praticità e la moda.
Le scarpe sono stringate di pelle e a specchio, gli stivaletti a punta con suole gialle fluo.
Gli accessori sono molto ricercati e vanno dalle cravatte di pelle lavata fluo al nylon trasparente.
Le cinture di glitter o di gomma fluorescente accompagnano occhiali e fibbie con finiture in palladio.
Cravatte di pelle lavata fluo e di nylon trasparente
Le cinture di glitter o di gomma fluorescente accompagnano occhiali e fibbie con finiture in palladio.

Categorie: Sfilate Tag: , , .

Articolo pubblicato da in data: 21.06.2008
Ultimo aggiornamento: 21 giugno 2008