Roberto Cavalli sceglie di far sfilare un uomo libero e sicuro di sè, un uomo che vuole evadere dalla quotidianeità e vivere appieno la vita. Stampe e colori vivaci, contrasti volumetrici, si alternano in un crescendo passando dal bianco e dal marrone bruciato al rosso e al blu vivo. Stampe animalier e bouquet floreali sono impressi su giacche e giubbotti con una maestria che solo Cavalli riesce a rendere palpabile.

 

Molta importanza è data ai dettagli dove sciarpe, cinture e bracciali danno quel tocco di ricercatezza e libertà in più alla collezione.

 

Categorie: Sfilate Tag: , , .

Articolo pubblicato da in data: 23.06.2008
Ultimo aggiornamento: 23 giugno 2008