Collezione nata nel segno dell’ottimismo.con Il ‘rosa tea’ colore vedette. Un rosa languido ‘che si sposa con il nero e che accompagna la collezione, anche se solo con una rosa od un fiocco di raso appuntato su un abito da cocktail. La collezione è luccicante e cosparsa di diamanti tipo ‘polvere di stelle’ . Le ‘tute’ di raso o ricamate sono le grandi protagoniste, e si impreziosiscono con scritte ‘Renato Balestra’ brillantissime e splendenti. Nuovi i pantaloni di pitone tète de negre sia per donna che per uomo, portati con giacche di cachemire in tinta. La vernice lucidissima dà luce agli abiti neri con volùte e trasparenze molto sexy. Nella sera gli abiti neri sono a lamelle sovrapposte,con scorci di rosa tea. Abiti dorati e splendenti aderiscono a sirena, e l’oro accompagna anche i seducenti modelli stampati. Notevole il gruppo di grandi abiti in taffetas bouillonnè su ampie gonne con volùte di tulle nero e pizzo dorato ispirati alle maliziose ‘cortigiane veneziane del ‘700’ . Chiude la sfilata uno spumeggiante e candido ‘cigno’ con un grande mantello di delicatissime piume, su un abito interamente drappeggiato in chiffon leggerissimo.

Categorie: Sfilate Tag: , , .

Articolo pubblicato da in data: 11.07.2008
Ultimo aggiornamento: 11 luglio 2008