E’ Raiuno ad aggiudicarsi la sfida degli ascolti di prima serata di venerdì 21 settembre.

Tale e quale show, il programma condotto da Carlo Conti, ha conquistato infatti quattro milioni e 747 mila spettatori, pari a uno share del 20.2%, sconfiggendo la concorrenza dei Cesaroni: la fiction in onda su Canale 5, giunta alla quinta edizione, ha catturato l’attenzione di quattro milioni e 575 mila spettatori, equivalenti a uno share del 19.17%.

Molto male il film 20 sigarette, trasmesso da Raitre, che non è riuscito ad andare oltre il 3% di share e i 761mila spettatori: tra le generaliste, peggio ha fatto solo Il Commissario Cordier, che su La7 ha appassionato una media di 646mila spettatori, pari a uno share del 2.62%. Su Italia 1, la decima stagione di Csi Miami, in prima visione in chiaro, ha conquistato due milioni e 268mila spettatori, per uno share dell’8.92%. Peggio ha fatto la seconda puntata di Voyager, su Raidue: il programma di approfondimento di Roberto Giacobbo ha fatto registrare un milione e 621mila spettatori, pari a uno share del 6.63%. Bene, invece, Quarto Grado, che su Retequattro per poco non ha superato quota due milioni, con share dell’8.65%.

In access prime time, la puntata di Veline dedicata alle nuove elette, Alessia Reato e Giulia Calcaterra, ha ottenuta quattro milioni e 130mila spettatori, per uno share del 15.84%, facendosi superare da Affari tuoi: il game show presentato su Raiuno da Max Giusti si è aggiudicato quattro milioni e 654mila spettatori, equivalenti al 17.97% di share. Un milione e 483mila spettatori, infine, per Cotti e mangiati, su Raitre: la sit-com ha ottenuto il 6.19% di share.

Categorie: In Televisione Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: