Tia Cibani trova l’ispirazione nell’artista canadese Emily Carr. Per la prossima primavera estate Tia punta su abiti rigorosi che fasciano il corpo, ampi spazi alla lunghezza e ai dettagli, specialmente a quelli in rame, che arricchiscono di colore e vivacità.

Categorie: Sfilate Moda Donna Primavera/Estate 2009 Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: