Forme scultoree e dettagli couture per una collezione di cifra stilistica puntuale, che descrive una femminilità sofisticata e sensuale.

Pulizia nei volumi, ricercatezza nelle molteplici lavorazioni artigianali di alta sartoria, raffinatezza nella selezione della palette colori: avorio, cobalto, ottanio, cipria, rame, malva, sabbia; nuance delicate per tessuti uniti e stampati che rielaborano i ritratti marini di Guido Mocafico riproducendo magici riverberi di fondali.

Ricami di canuttiglie opache e couvette disposte ad onda, lievi drappeggi, geometrie couture per tessuti tecnici come neoprene. Elasticizzati opachi non solo per costumi ma anche per calzature ed accessori. Jersey di viscosa di trama battuta e lavorazioni tubolari tridimensionali, a decoro di minidress dai tagli precisi. Decori origami e chiffon di seta micro-plissé sfumati per abiti fascianti e bikini.

Lattice per costumi interi e fasce policrome ricamate per un raffinato effetto bondage.

ARGENTOVIVO sposa i valori della Fondazione Pangea Onlus, impegnata nella lotta per l’indipendenza e l’emancipazione delle donne, sostenendola con una serie di iniziative, prima fra tutte l’asta benefica che vedrà messi in vendita alcuni capi di passerella.

La collezione ARGENTOVIVO p/e 2009 sarà disponibile nel nuovo showroom del Gruppo ARCTE in Corso Venezia 5 a Milano, dove sono esposte le collezioni di underwear e beachwear dei brand aziendali e dei marchi in licenza.

Categorie: Sfilate Tag: , , .

Ultimo aggiornamento: il 20.09.2008