La collezione Klavers van Engelen per la Primavera-Estate 2009 prende spunto da una zona di Amsterdam che si chiama “The Jordaan”. Si tratta d’un quartiere popolare di case basse molto pittoresco, risalente al Seicento, che negli anni ottanta è stato scoperto dalla gente che fa tendenza. Così si è trasformato in quartiere residenziale modaiolo di lusso. Una volta questa zona si distingueva per il tipo peculiare di tenda a quasi tutte le finestre. La caratteristica più spiccata di queste tendine consiste nei drappeggi e nelle multiple pieghe arricciate, a cui s’ispira Klavers van Engelen per tutta la collezione.

La tecnica del drappeggio viene utilizzata sia in modo preciso e formale, sia in interpretazioni più astratte e contemporanee.

La collezione primavera-estate di Klavers van Engelen è fluida, armonica e leggera grazie all’uso di tessuti duttilissimi come la seta, i voile di seta, il jersey di seta, il jersey di viscosa, il crêpe georgette e il micro modal. La scansione cromatica privilegia tonalità tenui di rosa, di azzurro e di giallo limone, integrate con il bianco, il nero, il color champagne e il grigio argenteo.

Niels Klavers e Astrid van Engelen formano il duo creativo olandese dietro l’etichetta Klavers van Engelen. Niels ha studiato al Fashion Institute di Arnhem mentre Astrid ha studiato presso l’Accademia Gerrit Rietwald. I disegni di Klavers van Engelen uniscono l’aspetto concettuale con la praticità. Il duo cerca nuovi punti di vista, sia in senso letterale che in senso metaforico, con raddoppiamenti e nuovi applicazioni di funzionali elementi di cartamodelli, cogliendo lo spettatore di sorpresa.

Categorie: Sfilate Moda Donna Primavera/Estate 2009 Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: