La prima collezione Pollini disegnata da Jonathan Saunders dà il via al riposizionamento del brand. Colore e leggerezza unite a tagli sartoriali. Pois, righe ed elementi tipicamente masculine reinterpretati in chiave moderna e femminile. Una collezione fresca per una donna giovane, raffinata e semplicemente elegante.

 

Organza e seta per abiti e gonne con ruches sovrapposte. Giacche e trench tailor-made rivelano lo studio delle forme. La tradizione spinta in una direzione moderna: stampa e colore ne hanno un ruolo predominante. Un daywear giocoso con attenzione alla qualità. Dettagli di pregio per uno stile essenziale ma non banalmente minimalista in un’ottica di modernità.

Categorie: Sfilate Moda Donna Primavera/Estate 2009 Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: