“Con questa collezione ho voluto ritornare allo spirito delle mie origini. Ho pensato a come è cambiato l’uomo Cavalli in questi dieci anni. Oggi più che mai è sofisticato e nonchalant, libero e anticonvenzionale. Rimane sempre un Originale”.
Roberto Cavalli.

Ispirazione.
L’attitudine moderna e sregolata dei giovani artisti metropolitani.
Accenti di culture e paesi lontani.
Il look è eccentrico ma elegante, formale ma vissuto intensamente e fatto a strati.

Forme.
Ampi cappotti di cachemire coperta dai volumi morbidi.
Chiodi in pelle corti e scostati dal busto.
Casacche oversize senza bottoni in popeline o in pelle guanterie.
Pantaloni aderenti e strutturati: longjohn biker in patchwork o tartan e crosta.

Colori.
Melange: latte, sabbia, cammello, tortora.
Pieni: blu pigmento, verde, rosso.
Grigio.
Nero.

Lavorazioni. Tattili e innovative.
A laser effetto rettile su visone, crosta e velluto.
Ricami: lamellari a disegno coccodrillo o oro a rilievo.
Maglie a punto catena con inserti metallici.

Accessori. Etnici e colorati.
Alte cinture d’ispirazione argentina.
Pantofole e sneakers in tessuti messicani o in velluto.

Categorie: Sfilate Moda Uomo Autunno/Inverno 09/10 Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: