Eco-glam. Espresso nella pienezza dei colori. Nelle stampe che rimandano ai segni della terra. Racconti della sua evoluzione.
Le forme, le strutture e i ritmi della natura in continuo mutamento. Magicamente sospesi fra mondo animale e minerale.

E’ la celebrazione della Terra. Una scena in movimento. Il battito della natura…contrapposto alla quiete della sua essenza…
La fluidità delle acque. Le profondità. I paesaggi rarefatti. Mutevoli. Emozionanti.
Il Punk organico. Suggestione nei contrasti. Bellezza sconfinata.

Sedimenti preziosi di cristalli, pietre dure e paillettes su abiti e caban. Cascate di piume e tessuti per gonne e sottogonne.  Motivi animalier in capospalla, bolero e giacche. Fra naturale e artificiale. Colore e materia. Staticità e movimento.

Categorie: Sfilate Moda Donna Autunno/Inverno 09/10 Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: