Un puzzle di geometrie come fosse un gioco di Ettore Sottsass.
Volumi diversi che formano silhouettes come sculture.
L’arte di Robert Indiana e Giacomo Balla.
L’emozione prima della funzione: inaspettate e monumentali architetture in maglia e le sue sartorialità per le giacche tuxedo.
Superfici lucide, superfici opache.
Il nero acceso da improvvisi lampi di colore.
Gli accessori: oggetti che sottolineano la storia della collezione.

Categorie: Sfilate Moda Donna Autunno/Inverno 09/10 Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: