Queen Latifah continua a sedurre e a conquistare in tutto il mondo. Stella della  black music, ma anche attrice versatile, e soprattutto icona “cury”.

Interprete intensa e sensibile di tante pellicole di successo, donna dal fascino magnetico e dalla forte personalità, Queen Latifah non si è mai posta alcun problema di peso, anzi, ha sempre valorizzato il suo aspetto con grande classe.

Nessuna rinuncia, nessuna sofferenza, e tanta serenità interiore fanno di lei una vera donna icona di stile.

Il trucco? Scegliere abiti adatti, chic e capaci di vestire non solo le modelle, ma anche donne con qualche “forma” in piu’.

Da sempre è Marina Rinaldi a vestire la star, il brand che si è imposto con una filosofia semplice e stupenda allo stesso temmpo, “sentirsi ed essere belle sempre, senza limiti di taglia.”

I capi della linea “Curvy Dress” di Marina Rinaldi reinterpretano con morbida sensualità i canoni dell’eleganza intramontabile del little black dress, esaltando le forme e sottolineando la femminilità.

In particolare Queen Latifah ha indossato un abito della capsule collection “Curvy Dress” di Marina Rinaldi in occasione della prima a Los Angeles, lo scorso 8 ottobre, del remake della pellicola “Steel Magnolias”, di cui è protagonista nel ruolo di M’Lynn, oltre che produttrice esecutiva.

Categorie: Chi veste chi Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: