Vivienne Westwood si ispira a colossal come ‘Il segno di Zorro’ per l’uomo primavera-estate 2010, trasgressivo come Errol Flynn, vera e autentica icona hollywoodiana.
L’uomo di Vivienne Westwood porta pantaloni a vita alta, bretelle, gilet, ma anche abiti in stile Hollywood degli anni venti, elegante e seduttore.

I colori sono freschi e dal tocco glamour, per un look vacanziero ed eccentrico, che sfocia in motivi esotici con disegni floreali che richiamano viaggi in luoghi lontani.
L’eccentricità di questo uomo si riscontra anche nelle eleganti calzature, a pois bianche e blu o a righe, o nei dettagliati abiti in atmosfera da "Le mille e una notte", che sfocia in un lusso d’altri tempi.

Categorie: Sfilate Moda Uomo Primavera/Estate 2010 Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: