Una fine d’anno col botto per Stella McCartney, vincitrice di due British Fashion Awards e ora proclamata la stilista preferita dalle celebrities nel 2012.

Non solo la figlia di Paul McCartney è la stilista più indossata sui red carpet, ma suo è anche l’abito in assoluto più scelto dalle star nel 2012. Il celebre modello “Saskia” della Evening Collection 2012 di Stella è stato preferito da tante star negli eventi mondani più svariati. La prima ad indossarlo fu Gwyneth Paltrow che, assieme a Madonna, Naomi Watts e Rihanna (tutte devote al fenomeno della stilista inglese), solitamente è la prima ad indossare i modelli di Stella McCartney ad ogni nuova collezione.

L’appeal di Stella ha fatto breccia nel cuore, e nei gusti, di migliaia di donne e, come tutte le alchimie, è un fenomeno difficile da spiegare.

Sicuramente il successo di Stella McCartney come designer è dovuto al suo talento nella costruzione degli abiti, affinato nella celebre Savile Row street, quartier generale londinese dei laboratori sartoriali più famosi al mondo; ma anche la sua spiccata femminilità e la credibilità che si è costruita presso un pubblico di star internazionali, hanno contribuito a crearne il successo.

Categorie: Costume e società Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: