Direttamente dai giochi dell’infanzia tornano le bambole di carta, riportate in vita da Louis Vuitton in una singolare iniziativa annunciata sul web dalla maison francese.

L’idea nasce dalla collaborazione con la stylist Kim Hersov: il progetto di mescolare la Ready-To-Wear Icons con la collezione Spring/Summer 2013 è culminato con la realizzazione di 4 bambole di carta dotate di un guardaroba pronto per essere abbinato e mixato a piacimento.

Le “paper-doll”, create dal disegnatore di moda australiano Kerrie Hess, incarnano la versatilità delle due collezioni in un modo assolutamente unico ed originale, con un total look Vuitton da fare invidia anche alle più incallite fashion victims.

Le quattro modelle ed i loro guardaroba sono scaricabili dal sito ufficiale di Louis Vuitton.

Categorie: Curiosità Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: