Jet Set riscopre nella collezione per il prossimo autunno inverno 2013/14 la sua Heritage.
Una rivisitazione che interpreta i codici e lo spirito del tempo ma riletti in chiave moderna. Un lusso non sfacciato, dove la ricerca di materiali innovativi è combinata alla passione per gli accostamenti originali. Fuori dagli stereotipi e con la passione per un feeling di sofisticato comfort.

Il blazer, capo cult della collezione,  è pensato e costruito per regalare una perfetta vestibilità.

Giacche che si indossano come un cardigan, grazie a tessuti che esaltano la morbidezza: come la spugna di cashmere, il cashmere frosted, la lana cotta, la ciniglia di seta. Con lo stesso principio una serie di spolverini in colori neutri come il taupe e il grigio sono realizzati in seta lavata per dare un aspetto elegante e nonchalant al look. Per un effetto a sorpresa le fodere sono realizzate in patchwork a contrasto nei toni dello smeraldo, dello zaffiro e del rubino.

Non manca lo stile casual cittadino, dove in primo piano troviamo giacche trapuntate in seta, con collo n cashmere e interno in ciniglia a contrasto.

Per i capospalla? I nuovi piumini in cashmere tinto capo bordeaux, verdone e antracite, con imbottitura in piuma d’oca.

Icona della collezione la giacca dai volumi importanti, realizzata con uno speciale tessuto high-tech trasparente dalle sfumature iridescenti. Un vero e proprio omaggio all’estetica che ha reso Jet Set negli anni il marchio simbolo della jeunesse dorée mitteleuropea.

Per difendersi dal gelo con stile? La tecno jacket che assicurano alte prestazioni anche a meno 30 gradi.

Categorie: Abbigliamento Uomo Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: