Da sempre i cappelli di Borsalino sono un “must have” del guardaroba maschile.
Ma da oggi, questi accessori cult non sono piu’ solo un oggetto di desiderio, ma una vera e propria filosofia di vita.

Il cappello per eccellenza che, seppur fedele alla tradizione artigianale, non smette mai di stupire per la sua ricercatezza al passo con le tendenze più innovative.

Per il prossimo autunno inverno 2013/14 in primo piano una collezione dove dominano semplicità e purezza di forme, i materiali e lo studio cromatico.

Il bianco, il nero e il grigio, le tese maestose ed ondeggianti, le cinte alte, e una delle qualità più pregiate del feltro, il velour.

Personalità spiccata anche nei tocchi più eccentrici, come le stampe sixties su velluto liscio unito, declinate nei must-buy dei giovani: baschi, trilby e aviatori; o nei damascati jacquard grafici, tono su tono.

Nella prossima collezione troviamo anche materiali pass-part-tout come il jeans e il feltro rasato, per dare vita a un copricapo “democratico” che combini glamour urbano e lusso hand-made.

Nasce così una collezione dalle molteplici sfaccettature, ma sempre fedele al DNA Borsalino.

Categorie: Accessori Tag: , , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: