La reazione della Famiglia Grimaldi di Monaco di fronte all’uscita del film diretto da Oliver Dahan su Grace Kelly è un’elegante e decisa presa di distanze.

La pellicola, che uscirà nel 2014, si propone di portare sul grande schermo la vita di una delle attrici più affascinanti della storia. Nei panni della principessa di Monaco sarà Nicole Kidman, che l’ha spuntata su Charlize Theron.

I principi di Monaco hanno affidato la loro voce a una nota ufficiale, nella quale hanno espresso tutte le loro perplessità.

Dopo aver preso visione del reportage sul film pubblicato su Paris Match i tre figli di Grace Kelly, Alberto, Carolina e Stephanie, hanno voluto precisare che nella sceneggiatura sono presenti episodi di fantasia e alcune inesattezze storiche, che di fatto impediscono di affermare che il film racconti al grande pubblico la realtà della figura di Grace Kelly.

La famiglia Grimaldi ha affermato di non volere che il suo nome sia associato al film di Dahan: oltre a non aver apprezzato la scelta del regista e degli sceneggiatori di rendere “inutilmente glamour” la storia narrata, hanno provato una profonda delusione di fronte al rifiuto da parte dei produttori di apportare alcune correzioni al progetto.

Categorie: Costume e società Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: