Sulla passerella di Miss Blumarine a Pitti Bimbo, nella Fortezza da Basso a Firenze, hanno sfilato le piccole “Baby Star”.
A partire da  Rosa e Linda, figlie dell’attrice Claudia Gerini, Aileen e Olivia, figlie della conduttrice televisiva Silvia Hsieh e di Alessandro Diamanti, giocatore del Bologna e della Nazionale.
Claudia Gerini è una presenza consolidata nel parterre di Miss Blumarine mentre per Silvia Hsieh e le sue bambine è un graditissimo debutto.

E allora via alle luci, alle musiche e alla collezione dove sul bianco candore di un bosco glaciale si staglia la poetica declinazione dei colori con cui Anna Molinari dipinge l’inverno e veste delicate fanciulle che amano le nuance polverose e i toni decisi, esaltati da tessuti inediti come il mohair ricamato effetto pizzo e la spettacolare ciniglia tempestata di micro paillette.

Fra cappottini in velour di lana, gonne e pantaloni in tessuto punto Milano e abiti mossi da piccole ruche si respira l’insolita complicità dei toni smeraldo, wafer e rosa chiffon.

Mentre nel connubio di dolcezza e spirito wild appaiono suggestive le stampe con motivi di orchidee e animalier: very Miss Blumarine.
Come piccole principesse dalle movenze leggiadre, le bambine prediligono le armonie di grigio, camomilla e oro e trovano irresistibili le gonne in tessuto laminato e plissettato o in tulle fumé ricamato a rose gold, le maglie traforate di mohair color latte con bagliori dorati e gli abiti a palloncino decorati con paillette opache.

Fra le nuove tentazioni, le ecopellicce color miele.

E fra le quinte di una stagione ad alta creatività, va in scena un finale a sorpresa con la moderna Alice che s’immerge nel giardino di rose carta da
zucchero impresse su velluto e su seta. Un tuffo nella dolcezza che riecheggia anche nella collezione Baby, straordinariamente ricca di dettagli di stile.

Categorie: Moda Bimbi, Pitti Bimbo.

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: