Sulla passerella di Pitti Bimbo a Firenze sfila la classe e la magia delle proposte del prossimo autunno inverno 2013/14  de Il Gufo.

Come una favola che si rivela magicamente tra le pagine di un libro, così la collezione racconta, attraverso le sue nuove proposte, tutta la magia dell’essere bambini.

Capi morbidi e confortevoli,  rappresentano una contemporanea interpretazione dei trend adulti adattati al mondo dei più piccoli.

Eleganza e innovazione si coniugano per garantire la massima vestibilità, veicolando l’inimitabile identità del brand dei “bambini vestiti da bambini”.

Nel guardaroba invernale delle bambine l’eleganza minimal del black&white è declinata in capi dai tessuti preziosi come lane con mini paillettes, tulle plumetis, micro pied-de-poule con bagliori di luce e tocchi di giallo.

Nuances naturali nei toni del latte e del beige per abiti con fiocchi oversized e capispalla arricchiti da nastri di prezioso gros grain e colli in eco-pelliccia.

Tonalità pastello di rosa, verde e carta da zucchero per abiti plissettati, pantaloni in velluto a coste larghe, leggere felpe con dettagli in tecno-seta e maglieria moulinè.

Colori accesi nei toni del viola, del fucsia e del rosso per maglieria in finissimo filato di lana Woolmark.

Micro fantasie floreali ricoprono i vestiti nella parte più romantica della collezione mentre rose stilizzate di tessuto si appoggiano leggere su colli e maniche di abiti preziosi.

Il neoprene blu, grigio e rosa, leggero ed isolante, dona invece un tocco contemporaneo ad abiti e cappotti dalla forma strutturata, rielaborata in chiave femminile.

Per i bambini i classici grigi e beige sono intervallati da micro jacquard bicolore e tocchi di giallo sulla maglieria aggiungono personalità ai capi black & grey.

Verdi militari colorano capi casual come montgomery, parka, pantaloni cargo e felpe bouclé dalle mani super soft. In tonalità acida vengono mixati azzurri e nocciolati per creare fantasie di righe irregolari o brillanti colorazioni tinte in capo per maglie dalle sfumature uniche. Minime note di rosso mescolate ai beige e ai grigi.

Per i pantaloni, velluti cinquecento righe stretch, gabardine e denim colorato. Lane grosse e panni di lana nei toni del blu, spezzato da viola e lilla.Tra i must have della stagione invernale si riconfermano i piumini, neutri o colorati. Caldi, comodi e super leggeri grazie all’innovativa piuma diretta che garantisce la massima tenuta termica con il minimo peso.

Nel bebè grande attenzione all’abbigliamento da cerimonia. Per le bambine tessuti preziosi come velluto liscio e taffetà agugliato dai colori cangianti negli abitini per i giorni speciali.

Tulle, plumetis e pied-de-poule luccicante sono arricchiti da eleganti decorazioni, come rose in maglia applicate e piccoli ricami per preziosi colletti.

Per i bambini cashmere a righe, micro-jacquard e tessuti spinati di jersey. Maglie mouliné, leggerissimo velluto a costa larga per pantaloni cinque tasche e confortevoli knickerbocker.

Non mancano le tutine e i pagliaccetti con tenere e divertenti applicazioni: coniglietti, fiorellini, scarpine e cravatte stilizzate. Immancabili coordinati in ciniglia assicurano anche ai più piccoli un lungo inverno di comfort e coccole.

Categorie: Moda Bimbi, Pitti Bimbo Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: