La primavera estate 2013 di Martino Midali riscopre i colori caldi, vibranti ed energici.
Protagonisti assoluti della nuova collezione sono il rosso lampone con il verde blu astro, rigorosamente accompagnati da dettagli etnici delle culture di tutto il mondo.

Martino Midali, per spezzare la routine, traccia una via, disegna uno stile.
“Via dalla folla delle proposte fashion. Alla larga da stereotipi, luoghi comuni e correnti di massa.  Midali riporta il vestire a un gusto puramente individuale”.

Tra il tirare e il tracciare si ridisegnano inaspettati motivi. Opere grafiche. Atti figurativi liberi.

Il jersey, in un unico gesto si tratteggia di  spennellate liquide circolari, si ricalca di spatolate morbide, ondeggianti. Un tributo all’ action painting, stile ricco di espressione emotiva.

I conflitti di righe trasversali, spezzate e dinamiche, sui molteplici toni di grigio si contrappongono al rigido nero/beige di linee sobriamente ordinate e parallele o ai tratti rettilinei di righe che si rincorrono delle giacche e dei pantaloni-clown in tessuto seersucker, senza tempo.

Categorie: Moda Donna Tag: , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: