Le sfilate, si sa, non dettano esclusivamente le tendenze per quel che riguarda l’abbigliamento e gli accessori; esse, infatti, costituiscono una vetrina molto più ampia, in cui esporre tutto ciò che concerne la moda in genere.

Ed è così che, sulle passerelle, acquistano notevole importanza anche i capelli e le pettinature di modelli e modelle.

Le sfilate appena passate, quindi, ci hanno mostrato, oltre alle innumerevoli novità che il 2013 ci riserverà in fatto di moda, anche quali saranno i look che la faranno da padrone.

Protagonista indiscusso dello styling dei capelli, in occasione del MEN’S FASHION SHOWS Fall/Winter 2013-14, è stato Aldo Coppola, che con il valido aiuto del suo staff, ha curato il look delle sfilate di grandissimi nomi dell’alta moda italiana e non; Emporio Armani, John Richmond, Giorgio Armani, Piquadro by Antonio Marras, Dsquared2 e Moschino sono solo alcuni dei tanti stilisti per i quali il team di Aldo Coppola ha creato acconciature ad hoc, studiate per armonizzare l’abbigliamento alla pettinatura.

E così, per descriverne alcuni, per la collezione di Giorgio Armani è stato realizzato un look raffinato ed elegante, caratterizzato da tagli molto corti ma morbidi e sinuosi; per John Richmond, al contrario, le acconciature si sono contraddistinte per la loro precisione ed impeccabilità, con capelli accuratamente tirati a contrastare lo stile rock dell’abbigliamento.

Lo stile inconfondibile di Aldo Coppola si è, così, fuso con quello di questi grandi stilisti, per creare, per questa edizione del Men’s Fashion Shows, un tripudio di arte e creatività senza paragoni.

Categorie: Costume e società Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: