Abiti in pizzo, bianco, nero o color champagne, trasparenze e giochi di luce, un crescendo romantico ed elegante, una classe che solo Elie Saab riesce a rendere…
Quella per la prossima primavera estate 2013 e’ una collezione che rende omaggio alla delicatezza femminile, a questo dolce stato d’animo di cui le donne sanno riempirsi e circondarsi, come se un profumo le avvolgesse. Emozione pura…sofisticata, chic.

Elie Saab rilegge la sensuale delicatezza della donna moderna attraverso i codici dell’eleganza con tocchi di trasparenza sulla pelle abbinati a palette cromatiche delicate con i toni dell’avorio, del rosa e tocchi di oro.

Non mancano ricami color rosso papavero e tulle viola, e per i capi “Couture” scommette sul pizzo in numerose e diverse consistenze, talvolta proponendolo avvolto da cappe fluenti.

Tra i suoi modelli, in primo piano un vestito rosa pallido, “quasi una seconda pelle” dove lo sguardo cade sui motivi barocchi con cui è arricchito e sulle decorazioni a gioiello lungo la scollatura.

Si fa ricorso alla modernità per il lungo abito in georgette con paillettes e motivi neo-barocchi incisi con la tecnica a getto.

A sfilare anche petali in pizzo e motivi floreali dalle forme astratte, che trovano il loro completamento nello strascico in shantung di seta color rame con cui termina la silhouette.

Per finire una nuvola di pizzo champagne per l’abito da sposa con cui Elie Saab ha omaggiato l’universo femminile.

Categorie: Moda Donna Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: