Roberto Cavalli svela la pre-collezione per il prossimo autunno inverno 2013/14 ed è un vero trionfo dell’Heritage della Maison Cavalli.

Ben 40 immagini, forti, impattanti e suggestive, raccontano in un crescendo emozionale lo studio della città di Firenze in epoca rinascimentale, dei suoi dipinti, dei suoi colori e soprattutto delle sue decorazioni e la stessa Villa Cavalli, con i suoi muri ed i suoi oggetti preziosi, hanno permesso di riscoprire il gusto per l’autentica artigianalità, ispirata dagli arazzi e dai broccati che decorano la casa stessa.

Le stampe ricreano l’effetto carboncino utilizzato dai maestri rinascimentali nelle prime fasi della creazione degli affreschi, aggiungendo ad essi colori forti ed evidenti quali il rosso e il giallo.

I colori di questa stagione sono ispirati alle celebri opere degli artisti fiorentini. I capolavori di Botticelli e Donatello hanno dato ispirazione per i colori cammello e marrone scuro, mentre dalle opere d’arte del Masaccio e del Ghirlandaio provengono tonalità naturali più sature quali verde smeraldo intenso, blu zaffiro, giallo ocra, rosso mirtillo e malva.

La donna “Cavalli” si conferma sensuale ma chic, dalla forte personalità e dal carattere deciso ma anche delicato, ecco quindi una silhouette caratterizzata da linee semplici e aderenti, ma senza essere troppo attillate e dal fondo dritto.

Preziosi ed opulenti i gioielli caratterizzati dal tema del serpente, animale simbolo della Maison.

Gli abiti a tubino sono contraddistinti da nuove lunghezze, che terminano sotto il ginocchio. Abiti fluidi con lunghezze a metà coscia, vestiti a tubino dalle forme più semplici, estremamente decorati, arricchiti da stampe realizzate digitalmente e da decorazioni che riprendono le stampe stesse.

Alcuni capi presentano con ricami neri applicati ad arte per creare un effetto trasparenza. Il pizzo, ancora una volta, è il must di stagione. Abbinato alle stampe o utilizzato per esaltare la scollatura, la vita e gli orli.

Gli abiti più aggressivi esibiscono inserti di pelle nera per aumentare gli effetti a contrasto. Le gonne dritte sono super-slim e rese molto sensuali da spacchi profondi.

Le giacche sono caratterizzate da spalle strutturate e linee pulite. In questa collezione, i cappotti hanno un forte risalto e vengono presentati dritti o aderenti con stampe animalier e tweed.

La borsa ‘Diva’ e’ stata sottoposta ad un attento restyling. I modelli, realizzati in materiali ricchi e preziosi, sono stati valorizzati nei minimi dettagli per renderli perfetti e senza tempo. Le nuove scarpe Florence riprendono, nel tacco in metallo “chunky” comodo e da giorno, il motivo a squame del lucchetto della borsa omonima.

Categorie: Abbigliamento Donna Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: