Alta Moda Roma: E’ il Tempio di Adriano a Roma ad ospitare l’Haute Couture dal 26 al 29 gennaio.
E’ partita oggi  questa attesissima XXI edizione di AltaRomAltaModa curata da Silvia Venturini Fendi nel ruolo di Presidente
di Altaroma.

La fashion week di Altaroma oltre alle maison storiche che confermano la loro presenza sulle passerelle di Roma (Sarli Couture, Curiel Couture, Gattinoni e Renato Balestra), i nuovi protagonisti consolidati dell’Alta Moda romana: Camillo Bona, Giada Curti, Nino Lettieri, Gianni Molaro, Jamal Taslaq, Tony Ward insieme ad Antonella Rossi, Delfrance Ribeiro, la new entry libanese Mireille Dagher.

In calendario anche il Final Work dell’Accademia di Costume e Moda, e il progetto speciale di IED MODA, scuole che formano professionisti di eccellenza sul territorio di Roma.

La presentazione della capsule collection Galitzine by Sergio Zambon è a tutti gli effetti il simbolo di un nuovo corso di Altaroma impegnata nella rivitalizzazione dei marchi storici.

In questa chiave può leggersi anche il progetto LodenTal. Un pezzo di storia della moda che arricchisce il presente culturale del nostro paese, dando slancio economico a un settore cruciale per l’economia. Un capo storico e una ricerca tessile, mixa i bisogni contemporanei con tratti tradizionali.

Il vincitore e alcuni dei finalisti del progetto di scouting ‘Who is on Next?” ideato e organizzato da Altaroma in collaborazione con Vogue Italia, calcheranno le passarelle della Capitale per presentare le loro nuove collezioni. Marcobologna, San Andres Milano, Suzanne Susceptible.

Guest designer sarà Stella Jean, brand partito da Roma che oggi conquista riconoscimenti a livello mondiale, attestando ancora una volta quanto Roma stia diventando un’ulteriore punto di riferimento sulla mappa del fashion system mondiale.

Sesta edizione per LIMITED/UNLIMITED il progetto ideato e fortemente voluto da Silvia Venturini Fendi per mettere in luce la creatività pura attraverso oggetti limited edition.

Pezzi unici, abiti, calzature ma anche gioielli. Una interpretazione contemporanea del concetto di couture. Sarà il tema ‘RED CARPET’ a guidare le espressioni creative che vedremo all’interno di un allestimento stellare.

Esiste una donna che non abbia mai sognato di percorrere il ‘Red Carpet’, indossando l’abito più incredibile che si possa immaginare?
Allo stesso modo non esiste designer, che non desideri sopra ogni altra cosa vedere una celebrity indossare una sua creazione a Cannes, Los Angeles, Venezia o New York.

In questa edizione ci sarà anche un prezioso spazio dedicato alla sartoria maschile: il BESPOKE TOUR. Un percorso che svela tre atelier che conservano l’heritage più puro del nostro made in Italy.

Il fatto a mano, la tradizione, le botteghe, luoghi e concetti spesso troppo trascurati da chi vive a Roma, e più in generale in Italia, che continuano ad essere meta privilegiata di clienti e veri e propri personaggi che arrivano da tutto il mondo. Sartoria Ripense, Piero Albertelli e Marini Calzature aprono i loro laboratori.

Tre scrigni ricchi di storia, di vita e curiosità inedite che conservano intatto un know how tramandato di generazione in generazione, che rappresenta l’arte applicata dell’alto artigianato.

Nuova edizione anche per A.I. Artisanal Intelligence, progetto promosso da Altaroma, pensato per incrociare e far interagire Arte, Artigianato e Moda in nome del Made in Italy. Una fabbrica, un quartier generale della nuova filosofia creativa. A.I. Artisanal Intelligence si sviluppa su tre canali: A.I. Gallery, A.I. Fair e un blog. A.I. Gallery è una parte fondamentale del progetto A.I. Artisanal Intelligence: è la componente live che permette al pubblico e agli addetti ai lavori di entrare in contatto diretto con la realtà poliedrica dell’artigianato contemporaneo.

Fashion performance, installazioni, store openings e presentazioni di libri faranno vivere la città.
Una sfida per tutti i creativi che parteciperanno e un’ occasione per crescere insieme a Roma.

AltaRomAltaModa vivrà e coinvolgerà ancora di più la città e gli appassionati di “passerelle” attraverso la consolidata partnership con Dimensione Suono Roma, voce ufficiale di Altaroma, che racconterà la manifestazione on-air e on-line, unendo la passione per lo stile e per la moda all’energia della musica.

Categorie: Donna Alta Moda Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: