Stile raffinato, acqua e sapone, che riprende i toni e gli elementi tipici della natura.
Parliamo del Natural Chic, la tendenza dell’inverno 2012-2013 presentata nelle scorse Fashion Weeks di New York e di Milano. La naturalità chic si esprime non solo attraverso l’abbigliamento, ma anche tramite accessori e acconciature.

Le proposte che riguardano i capelli mostrano capigliature libere e sciolte sulle spalle, dalla texture morbida e leggermente ondulata.

Per allontanarsi dal carattere casual, tipico di un mosso o un liscio naturale, e orientarsi verso un’attitude gamour e chic è necessario che il capello appaia mai spettinato o disordinato. Basta raccogliere poche ciocche laterali, attorcigliarle su loro stesse in maniera morbida e fermarle dietro la nuca con un fiocco per ottenere un effetto elegante e romantico. La scelta del fermaglio è importante. Un fiocco grande e dai dettagli in merletto assicura un risultato fine e delicato.

Anche ai capelli raccolti è concesso un certo spazio, soprattutto in coccasione di cerimonie eleganti ed importanti. Le acconciature natural chic tendono ad uno stile bon-ton che assicura raffinatezza e femminilità.

Agli chignon tirati in modo ordinatissimo dietro le orecchie possono essere applicati piccoli cappellini o fermagli che donano classe ed eleganza all’intero l’outfit.I dettagli che verranno aggiunti alle acconciature, che siano fiocchi o cappellini, saranno di colori naturali, neutri, e ricorderanno le forme e gli elementi della natura, come fiori e petali voluttuosi.

Gli hair stylist ricordano che alla naturalità va sempre aggiunto il gusto, la sobrietà e l’amore per le cose semplici, solo così lo stile Natural sarà anche Chic!

Categorie: Moda Donna Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: