Il film su Steve Jobs interpretato da Ashton Kutcher è stato presentato al Sundance Film Festival.
Una pellicola forte, intensa, dedicata alla vita di Steve Jobs,fondatore della Apple.

Protagonista del film “Jobs” è Ashton Kutcher,ex marito di Demi Moore e attualmente fidanzato con Mila Kunis.

”E’ stato fantastico impersonare Steve Jobs”dichiara l’attore, ammettendo però la sua preoccupazione iniziale per questo ruolo da protagonista.
Non solo, per raggiungere la stessa forma fisica di Jobs il giovane Ashton si è sottoposto ad una dieta ferrea, solo frutta, che gli è costata un ricovero in ospedale.

Per prepararsi al ruolo, l’attore ha confessato di aver guardato centinaia di ore di filmati, di aver ascoltato decine di discorsi e interviste del Guru del web oltre ad aver parlato con gli amici del genio californiano, scomparso prematuramente nel 2011 a causa di un tumore al pancreas.

Il film, fondato sulla biografia di Walter Isaacson, ripercorre 25 anni della vita di Jobs, dalla sua breve esperienza di studente a Reed College sino alla fine del secolo, quando Jobs torna alla Apple e getta le basi per i suoi prodotti, dall’iPod all’iPhone e all’iPad. Nel film sono raccontati anche aspetti privati e poco piacevoli della vita del fondatore.

Sono state diverse le critiche alla pellicola, in particolare quelle di Steve Wozniak, co-fondatore delle Apple, a cui non sono affatto piaciuti gli spezzoni in cui i protagonisti fanno uso di droghe.
Per Wozniak, inoltre, il film non è riuscito a cogliere la vera personalità di Steve Jobs.

Attesa dunque per l’uscita nelle sale Americane il prossimo 19 aprile, per l’Italia, invece, non è ancora stata fissata la data di programmazione nelle sale, sappiamo solo che sarà  Filmauro a distribuirlo.

Categorie: Costume e società Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: