Chichi Meroni: quando le calzature sposano il vintage.
L’Arabesque di Milano, cult store votato al vintage più chic e ricercato, si arricchisce di una preziosa collezione: le calzature firmate da Chichi Meroni.

Di una femminilità squisita come solo le punte e i tacchi a rocchetto sanno essere, le scarpe disegnate dalla signora milanese regina del buon gusto e dell’eleganza più sofisticata, vestono una donna forte, che non si sottomette alle regole della moda, ma piuttosto le domina reinterpretandole.
Chichi Meroni per le sue calzature si ispira alla moda degli anni 50, ai grandi stilisti del secolo scorso: Dior, Givenchy, Balmain, Saint Laurent. Non solo brand, ma personaggi che, come nel caso di Yves Saint Laurent, Chichi ha avuto il privilegio di conoscere personalmente e di frequentare.

Le scarpe disegnate da Chichi Meroni risentono delle influenze del passato, della sua passione per tutto ciò che è vintage. Come le decolleté in raso con la punta e il fiocchetto a contrasto, o quelle in suede rosso geranio profilate in pelle nera. Piccoli capolavori di ricercatezza.

Perle di un tempo che fu, rese attuali dalla mano di Chichi. Perfette per le donne moderne che non hanno paura di lasciarsi andare ad una femminilità romantica: perché sanno chi sono e che cosa vogliono.

Categorie: Scarpe Donna Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: