Gina Lollobrigida: ‘Sposata a mia insaputa‘ con l’ex Javier Rigau denunciato dall’attrice per averla truffata
di Raffaella Ponzo

L’attrice ottantacinquenne ha denunciato il suo ex, lo spagnolo Javier Rigau che di anni ne ha quarantaquattro, per averla sposata a sua insaputa: “Potrei essere stata truffata da Javier, una persona ignobile, che potrebbe avermi sposata per procura in Spagna a mia insaputa e senza il mio consenso, allo scopo di ereditare i miei beni dopo la mia morte. Voglio fare luce su questa vicenda”.

Secondo la denuncia infatti, lo spagnolo Rigau avrebbe sposato l’attrice a Barcellona grazie ad una procura che l’attrice gli aveva fornito per un altro documento.

“Ho attraversato un periodo difficile – ha continuato la “Lollo” nazionale in un suo sfogo – e pensavo che cambiando la mia vita sarei riuscita ad uscire dalla depressione, ma non gli avevo mai dato il mio consenso per sposarmi. Saranno avviate indagini internazionali perché voglio far luce su questa squallida vicenda e su tutte le persone che vi sono coinvolte”.

La relazione, durata un anno, risale al 2006 e dalle indagini svolte fino ad ora,  risultano altre presunte truffe messe in atto dall’uomo.

Aspettando che venga fatta chiarezza su questa brutta vicenda, vogliamo ricordare la Lollo per le sue interpretazioni che hanno segnato la storia del cinema italiano, come: “La Provinciale” di Mario Soldati, “Pane, Amore e Fantasia di Luigi Comencini o “Le Infedeli” del Maestro Monicelli e Steno.

Categorie: Gossip Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: