Brian Wood è il designer newyorkese che ad ogni stagione reinventa la moda maschile in modo unico, spesso al limite dell’irriverente. “Reborne Suicide” era il tema della passata collezione invernale, per la primavera 2013 invece Wood cambia registro e presenta “Beauty Awakened”. Un collezione maschile che nell’intento dello stilista americano, rappresenta un nuovo inizio.

Una semplice farfalla monarca – oggetto di una fotografia scattata anni fa dallo stesso Brian Wood –  ha scatenato la sua ispirazione per creare la stampa che caratterizza tutta la collezione estiva. I particolari delle ali di farfalla “riversati” su stampa digitale creano un effetto camouflage dal sapore esotico, esaltato da colori polverosi e riproposto su tutti i tessuti della linea Wood: cotone organico, canvas, fino al leggerissimo batista o all’eccentrico e delicatissimo pizzo usato (e osato) per esaltare piccoli dettagli delle camicie e dei cardigan .

I materiali di alta qualità, la ricerca nel design e la cura estrema per ogni dettaglio sono le caratteristiche che distinguono la produzione di Brian Wood, lo stilista che dalla sua prima collezione del 2005 ad oggi, ha saputo affermarsi in modo solido e brillante nel difficile segmento della moda maschile.

Categorie: Abbigliamento Uomo, Moda Uomo Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: